Il campione innamorato

Front Cover
Giunti Editore - Sports & Recreation - 250 pages
1 Review
Un giorno qualcuno le chiese: Di che sesso sei?, e lei non seppe cosa dire. Il suo sogno di poter vivere una vita normale and˛ in frantumi in un silenzio assordante, mentre la fotografavano di fronte e di profilo. Come un delinquente, colpevole di essere maschio e insieme femmina. Dora aveva entrambi gli organi sessuali, ma - nella matematica di certi moralisti - uno pi¨ uno fa zero. Il suo fu il primo caso ufficiale di ermafroditismo alle Olimpiadi. E non Olimpiadi qualunque. Quelle di Berlino 1936: le Olimpiadi naziste. Una storia di sport che si confronta in maniera inedita con il lato sentimentale, e per questo pi¨ genuinamente umano, dei suoi protagonisti. Tra cambi di sesso e misteri del doping, ermafroditi, stupri correttivi, chiaroscuri di vittorie e di sconfitte sul campo e nell'anima, passando per il giallo irrisolto di un asso del pallone che finý in tragedia del desiderio e degli affetti, Il campione innamorato Ŕ fatto di mille avventure di vita prima che di sport. Un lungo racconto dall'antichitÓ all'attualitÓ che ci coinvolge in prima persona e ci invita a scendere in campo per giocare la partita pi¨ importante: quella contro ogni forma di razzismo, omofobia, prevaricazione. La vera partita della vita, in cui la posta in palio Ŕ che ognuno possa essere libero di diventare se stesso. Un invito che due giganti dello sport mondiale come Cesare Prandelli e Dino Meneghin hanno giÓ raccolto.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 10
Section 11
Section 12
Section 13
Section 14
Section 15
Section 16
Section 17

Section 9

Common terms and phrases

Bibliographic information