Il codice antimafia, Issue 159

Front Cover
G. Giappichelli, 2011 - Law - 332 pages
0 Reviews
L'interesse del legislatore si è concentrato, negli ultimi anni, sulla necessità di valorizzare ed incentivare, nel contrasto alla criminalità organizzata, l'uso di strumenti differenti dal tradizionale processo penale, dimostratisi nel tempo più idonei a costituire un efficace argine all'ingresso della criminalità nel circuito economico-finanziario. Gran parte delle recenti innovazioni normative è oggi confluita nel codice antimafia, nel quale sono raccolte e coordinate tutte le disposizioni precedentemente vigenti in materia di misure di prevenzione, documentazione antimafia ed organismi specializzati nella lotta alla criminalità organizzata. Il codice contiene anche disposizioni del tutto innovative: la tutela dei diritti dei terzi nella procedura di prevenzione, la revocazione della confisca, il regime fiscale dei beni sequestrati, ad esempio, in precedenza affidati alla sola elaborazione giurisprudenziale, vi trovano finalmente piena disciplina. Quanto alla documentazione antimafia, poi, l'istituzione della banca dati nazionale nonché l'aggiornamento delle situazioni indicative di infiltrazione mafiosa e dei soggetti sottoposti allo screening costituiscono la parte principale del processo di riordino dell'intera materia operato dal codice. Il presente volume intende, quindi, con l'ausilio di validi operatori del settore, analizzarne compiutamente l'intero articolato, rendendo immediatamente chiare all'interprete le novità, la loro origine e l'effettiva portata delle norme.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information