Il contratto per persona da nominare

Front Cover
Giuffrè Editore, 2012 - Law - 276 pages
0 Reviews
La seconda edizione del volume, pubblicato per la prima volta nel 1998 ed ora curato, dopo la prematura morte dell'autore, da M. Pennasilico, conserva pressoché intatta l'originaria struttura della trattazione, con aggiornamenti, integrazioni e l'inserimento di un nuovo paragrafo (in tema di tracciabilità dei pagamenti). L'opera si propone di assorbire l'intero fenomeno della contrattazione per persona da nominare nel paradigma della rappresentanza, considerando la "sanzione" dell'impegnatività definitiva del contratto in capo allo stipulante, prevista dall'art. 1405 c.c., non già come un'eccezione alla regola dell'art. 1398 c.c., bensì come l'altra faccia di un principio generale d'importazione, sancito dal § 179, Abs. 1°, BGB. L'originalità dell' "ipotesi ricostruttiva" ha diviso la dottrina tra chi ne censura a fondo i presupposti e chi, al contrario, considera la proposta meritevole di essere discussa e apprezzata, a riprova, dell'immutata capacità dell'opera di porsi al centro del dibattito sulla natura giuridica della figura.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

INTRODUZIONE
1
ART 1401 RISERVA DI NOMINA DEL CONTRAENTE
43
ART 1402 TERMINE E MODALITA DELLA DICHIARAZIONE DI NOMINA
163
ART 1403 FORME E PUBBLICITA
213
ART1404 EFFETTI DELLA DICHIARAZIONE DI NOMINA
231
ART 1405 EFFETTI DELLA MANCATA DICHIARAZIONE DI NOMINA
243
INDICE DEGLI AUTORI
257
INDICE DELLA GIURISPRUDENZA
263
INDICE ANALITICO
267

Common terms and phrases

Bibliographic information