Il costume antico e moderno o storia del governo, della milizia, della religione, delle arti, scienze ed usanze di tutti i popoli antichi e moderni, provata coi monumenti dell'antichitÓ e rappresentata cogli analoghi disegni: pt. 2. Rossi, F. Degli Ungheresi. Ferrario, G. Della Russia europea. Sulla Polonia. L'Olanda

Front Cover
Per Vincenzo Batelli, 1830 - Europe
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 144 - Poi che lasciÓr gli aviluppati calli, in lieto aspetto il bel giardin s'aperse: acque stagnanti, mobili cristalli, fior vari e varie piante, erbe diverse, apriche collinette, ombrose valli, selve e spelonche in una vista offerse; e quel che '1 bello e '1 caro accresce a l'opre, l'arte, che tutto fa, nulla si scopre9.
Page 53 - ... maestosi colli de' superbi destrieri: essi la piaggia libano velocissimi, qual nebbia le acquose valli, e van ferocemente con la foga de' cervi, e con la possa d'aquila infaticabile che piomba sulla sua preda, e col fragor del verno lÓ per le...
Page 183 - ... a perder tre, perder quattro, perder cinque, e dar la partita vinta. La fine di questa battaglia consiste ordinariamente nella morte dell'uno o dell'altro gallo, e bene spesso di tutti e due ; ea quello che sopravvive, se gli veggono fare de...
Page 180 - E che dir˛ della costumatezza e del garbo infinito delle loro gentildonne, molte migliaja delle quali sono da scambiare per creature celesti ? Graziose, modeste, prudenti, generose, caritatevoli, affabilissime, allegre, pie, oh Dio le benedica! E pratiche di lingue moderne, e intendenti di musica e di disegno, e conoscitrici di fiori, e dotte nel ricamo, e eleganti nel ballare, e naturali nel vestirsi, e sicure nel parlare come nel metter in carta, e esattissime nella...
Page 182 - Quando v' Ú gente abbastanza per dar principio, comincia uno a metter fuori il suo gallo, reggendolo sotto i fianchi con tutte e due le mani, e facendone mostra agli spettatori, tanto in aria che posato sul campo, ma senza lasciarlo andare : ź questa mostra Ú necessaria per dar campo a chi vuole scommettere •di soddisfarsi in osservare, non solamente, dir˛ il mantello, ma i varj segni, onde sono naturalmente segnati, che agi...
Page 181 - Figuratevi una stanza assai capace, nel di cui mezzo Ŕ costrutto un teatro di legno, simile a quello dove si fanno le notomie negli studj pubblici ; se non che la tavola, che sta in fondo a questo teatro, Ŕ molto maggiore di quella dove posa il cadavere da tagliarsi, non essendo minore a mio credere di 6, se non di 7 braccia di diametro, e tutta coperta...
Page 83 - ╚ lungo da 1 8 piedi, e largo un piede e forse pi¨. Da una parte il foro riesce vicino a due altri massi, fra cui poteva agevolmente rappiattarsi un uomo, e parlar non veduto per la cavitÓ, o lanciar fiamme alla parte opposta, che per l'ineguaglianza del suolo molto alta non lascia veder l'artifizio e l'insidia del vuoto. Cosý parlarono i Gentili dalle cripte, e cosý furono dettati oracoli e responsi da' tripodi e da
Page 155 - ... che la fortuna li ha fatti; e tanta pi¨ alterigia mostrano, quanta pi¨ abbiettezza trovano in chi deve loro per sua sventura accostarsi. Fra i nobili inglesi se ne trovano molti di letteratissimi; e in tanti anni ch'io sono stato fra di essi, non ne ho trovato neppur uno che non si vergognasse di essere troppo ignorante; che all'incontro mi ricordo molti de...
Page 155 - ... nostri nobili paiono sempre agitati dal timore di non essere stimati per que' che la fortuna li ha fatti; e tanta pi¨ alterigia mostrano, quanta pi¨ abbiettezza trovano in chi deve loro per sua sventura accostarsi. Fra i nobili inglesi se ne trovano molti di letteratissimi...
Page 183 - ... movimenti che convincono conoscimento e compiacenza della vittoria; e mi dicevano essersi dato talvolta il caso che, rimasti tutti e due sul campo per morti, tornato al1' uno tanto fiato da potersi rizzare in piedi, s...

Bibliographic information