Il gioco della mosca

Front Cover
Sellerio, 1995 - Fiction - 117 pages
0 Reviews
"Il mio era un paese di terra e mare. Aveva un hinterland abbastanza grande da potervi fare allignare i germi di una cultura contadina che s'intrecciavano, si impastavano con quelli di una cultura, più articolata e mossa, che era propria dei pescatori, dei marinai. Dal tempo della mia infanzia molte cose sono naturalmente cambiate, in meglio o in peggio non m'interessa, ma proprio perché cambiate rischiano di perdersi, di svanire anche all'interno della memoria". Sentenze, detti, mimi, proverbi del parlare siciliano, raccolti e spiegati "geneticamente", al modo del loro nascere da microepisodi variamente tramandati, micronarrazioni, o - come dice Camilleri - da "storie cellulari".

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
11
Section 2
13
Section 3
121
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information