Il kamasutra illutrato-Ananga Ranga-Il giardino profumato

Front Cover
Gremese Editore, 2004 - Health & Fitness - 168 pages
Se con il 'Kamasutra' Vatsyayana si rivolse ai liberi amanti del suo tempo, ai quali indicò la via del pieno appagamento erotico (il vero piacere è quello che si realizza attraverso i cinque sensi dell'udito, tatto, vista, gusto e olfatto, guidati dalla mente e dall'anima), l'autore dell'Ananga-Ranga, vissuto nell'India medievale, concepì il suo come un trattato per la felicità coniugale, in un'epoca in cui il libero amore era considerato biasimevole e l'unico contesto ammesso per l'attività sessuale era il matrimonio. Ancora diverso, oltreché nell'origine (essendo arabo), è Il Giardino Profumato dello sceicco Nefzawi, che volle dilettare un pubblico di soli uomini con un testo esuberante e licenzioso, non di rado percorso da una sottile vena umoristica.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Bibliographic information