Il lavoro: fine di un modello o inizio di una nuova era?

Front Cover
San Paolo, 2001 - Business & Economics - 180 pages
0 Reviews
Lo studio si divide in due parti. Un saggio che prende in considerazione la situazione attuale del lavoro, con tutti i pesi del passato: mutamenti e variazioni; fenomenologia attuale; rinnovare i presupposti economici; teorie economiche: tra filosofia, storia e ideologia; economia marxista: il correttivo mancato; neo-liberismo ironico: conservazione e relativismo. Nella seconda parte l'autore tenta di indicare le nuove possibilitą: socialitą e pensiero relazionale; nuova economia: realtą, pensiero, prassi; dottrina sociale e teologia; prospettive bibliche; economia e lavoro: etica dei diritti umani; nuova antropologia del lavoro. Gualberto Gismondi, sacerdote francescano, dottore in Scienze economiche e in Sacra Teologia, professore di Teologia negli Studi dell'Ordine, tiene corsi, conferenze e lezioni in Italia e all'estero. Ha pubblicato numerose opere, tra cui: Umanesimo marxista, evoluzione e istanze positive, giunto alla settima edizione, e Umanitą 2000 presso le Edizioni Paoline. Studi e ricerche in: Rassegna di Teologia, Relata Technica, Il futuro dell'uomo, Antonianum.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

PENSARE IL LAVORO IN MODO
13
Conclusioni e conseguenze
22
ZIONI Pag
25
Copyright

12 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information