Il letto di Ulisse: Mediterraneo cose progetti

Front Cover
Gangemi Editore spa - Architecture - 130 pages
Mediterraneo come mare di mezzo tra terre, culture, modelli di sviluppo. Mediterraneo come confine in cui si gioca la partita del confronto. Mediterraneo come culla di luoghi e cose. Mediterraneo dove anche il design Ŕ chiamato a giocare una sfida importante; contro il progressivo abbassamento della soglia simbolica degli oggetti, come piattaforma di confronto culturale, nel tentativo di definire un modello di sviluppo 'altro' maggiormente sostenibile. Due progetti pilota, come contributo al dibattito, come possibili azioni da intraprendere. Dall'impegno di Giuseppe Lotti non Ŕ detto che si arrivi a definire esattamente le peculiaritÓ di un design mediterraneo in tutte le sue paradigmatiche caratterizzazioni. Il testo apre tuttavia una strada originale e di grande interesse alla riflessione su una tematica che si esplicita in un'ottica del tutto innovativa. La prospettiva e l'obiettivo centrale di questo importante lavoro di ricerca resta comunque e sempre il progetto, unico, insostituibile strumento, di integrazione, di evoluzione, e - perchÚ no? - di progresso. Giuseppe Lotti, ricercatore di Disegno Industriale alla FacoltÓ di Architettura dell'UniversitÓ di Firenze, Ŕ docente al Corso di Laurea in Disegno Industriale e all'ISIA di Firenze. ╚ autore di testi sul design e curatore di esposizioni in Italia e all'estero.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information