Il libro dell'inquietudine di Bernardo Soares

Front Cover
Feltrinelli Editore, 2000 - Literary Collections - 279 pages
9 Reviews
Fernando Pessoa è ormai universalmente riconosciuto come una delle figure capitali della letteratura del Novecento. Constituì una presenza fondamentale sulla scena letteraria del suo paese per un trentennio, con la creazione di movimenti d'avanguardia e riviste. Dedicò tutta la vita alla progattazione di una vasta opera che pubblicò via su riviste e giornali a nome suo e dei suoi eteronimi, che fece muovere nell'ambiente culturale portoghese come fossero personaggi realmente esistenti. La sua opera cominciò a essere pubblicata in volume in Portogallo nel 19942. 'Il ibro dell'inquietudine', uscito da Feltrinelli nella colana 'Impronte' nel 1986, è la principale opera in prosa di Pessoa - uno zibaldone di riflessioni, appunti, impressioni, meditazioni, vaneggiamenti e slanci lirici, definita dalla critica 'il più bel diario del nostro secolo'.
 

What people are saying - Write a review

User ratings

5 stars
5
4 stars
1
3 stars
3
2 stars
0
1 star
0

User Review - Flag as inappropriate

"Il libro di Soares è certamente un romanzo. O meglio, è un romanzo doppio, perché Pessoa ha inventato un personaggio di nome Bernardo Soares e gli ha delegato il compito di scrivere un diario. Soares è cioè un personaggio di finzione che adopera la sottile finzione letteraria dell'autobiografia. In questa autobiografia senza fatti di un personaggio inesistente consiste l'unica grande opera narrativa che Pessoa ci abbia lasciato: il suo romanzo". (Antonio Tabucchi) 

Other editions - View all

Common terms and phrases

References to this book

All Book Search results »

Bibliographic information