Il libro di Sidrach: testo inedito del secolo XIV, Part 1

Front Cover
Adolfo Bartoli
Romagnoli, 1868 - 567 pages
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 188 - ... combatte colla terra per uscire fuori, e se truova la terra dura e soda, levala su e giù , e falla tremare, e Insolliscela ed escene fuori ; e se la truova arenosa e solla, escene fuori sanza tremuoto.
Page 185 - Ciascuna anima, se ella è buona e giusta, quando ella si vuole partire di questo secolo mortale, sì viene l'angelo che la guarda e governa in questo secolo, sì viene con grande compagnia d'angeli, e portalla cantando e glorificando lo nome di Cristo lo criatore...
Page 272 - Lo re domanda : quale è più alto o la terra o lo mare ? Sidrac risponde : " La terra è assai più alta che '1 mare. Se il mare fosse più alto che la terra, ella (sic) coprirebbe la terra. Questo potete voi vedere apertamente : pigliate uno vasello, e empietelo pieno d' acqua, raso col vasello, cioè coli' orlo, e 1' acqua si terrà sanza ispandere, se il vasello non si tocca ; e se voi mettete anche uno poco d...
Page 494 - Anche è un' erba piccola di mezzo dito sopra terra, e à foglie nere. Chi la mettesse in bocca, e andasse tra gente, niuno il potrebbe vedere.
Page 126 - Perciò eh' elle non sono alla simiglianza di Dio, si conviene ch' elle sieno di molti colori ; e perciò ch' elle pascono l'erbe calde e umide e fredde e secche. Quando le bestie sono grosse (1) e pascono l'erba, della magior parte de l' erbe ch' ella mangia, conviene ch' ella abia magiore simiglianza.
Page 272 - Questo potete voi vedere apertamente: pigliate uno vasello , e enpietelo pieno o" acqua, raso col vasello, cioè coll' orlo , el ' acqua si terrà sanza ispandere, se il vasello non si tocca ; e se voi mettete anche uno poco d' acqua, ella saglierà d'ogni parte, e spande sopra l'orlo del vasello.
Page xvii - Fontana di tutte le scienze, è detto che le stelle cadenti sono colpi di fuoco dati dagli angeli buoni agli angeli ribelli che dimorano nell'aria. V. Bartoli, St. della lett. voi. I, p. 242".
Page 46 - Là (3) sono albori di diverse maniere (4); egli sono buoni contra diverse infermitadi : uno tale albore v' à che, se l'uomo mangiasse del frutto, giammai fame non avrebe ; e se del secondo mangiasse, giammai istanco...
Page 503 - Questa gente greca per la loro potenzia e signoria innorgogliranno ; e Iddio, per distruggere il loro orgoglio, farà nasciere uno uomo, Macometto d'Iberia, della più forte gente del mondo ; e torrà loro tutta la terra, e gitteragli in uno cantone del mondo , in Romania, e perderà podere e senno. Gap. DXXVI. Lo re domanda : qual...
Page 69 - ... è lo sangue, e lo vasello del sangue si è il corpo. Là ove sangue non è, l'anima non vi dimora, cioè a sapere agli denti, all'unghie, a

Bibliographic information