Il management strategico delle società di consulenza

Front Cover
FrancoAngeli, 2006 - Business & Economics - 155 pages
0 Reviews
La società industriale sta gradualmente cedendo il passo alla società dell'informazione e della conoscenza. Si tratta di un cambiamento radicale, che ha profonde implicazioni economiche e culturali. Il valore economico è generato sempre di più dalle risorse immateriali. Il mezzo di produzione base è oggi il "bene" immateriale, che è sapere e conoscenza. In quest'ottica, le aziende knowledge-based rappresentano il focus di questo studio. Un classico esempio d'azienda knowledge-based è rappresentato dalle società di consulenza, le quali basano tutta la propria attività sul mettere a disposizione di terzi, vale a dire dei propri clienti, le conoscenze necessarie allo sviluppo e all'implementazione del proprio business, attraverso l'attuazione di politiche strategiche competitive. Sono, questi, i motivi che inducono il management strategico delle società di consulenza a focalizzare l'attenzione sullo sviluppo conoscitivo del personale, sulle forme di incentivazione dell'apprendimento individuale e collettivo, sui meccanismi di trasferimento della conoscenza all'interno delle imprese, sulla scelta del giusto trade-off tra globalizzazione e contestualizzazione dei saperi.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Bibliographic information