Il manager come allenatore. Gestire il team in azienda

Front Cover
Pearson, 2007 - Business & Economics - 198 pages
0 Reviews
Il calcio - pur con i suoi chiaroscuri - rappresenta il luogo ideale in cui si manifestano le forme più pure di management. In un'epoca in cui i club calcistici sono divenuti più che mai un business, il business nel suo senso più ampio ha improvvisamente assunto le sembianze del calcio. Nell'universo del calcio il talento prevede una ricompensa, è necessaria la capacità di attrarre e trattenere i giocatori migliori e ottenere il meglio sia a livello individuale che a livello di team: tutti questi elementi sono essenziali alla vita e alla prosperità di qualsiasi tipo di organizzazione Gli allenatori rappresentano allora una sorta di prototipo manageriale di cui studiare stile e metodologia. Gli autori analizzano i punti di forza e di debolezza di famosi coach per rispondere alle domande poste dalle odierne teorie del management: quali sono le strategie per relazionarsi con persone brillanti ma dal comportamento mutevole? Il manager migliore deve essere sia uno stratega sia un motivatore? Che cosa fa sì che le persone migliori vogliano lavorare per voi? Quali sono i vantaggi di un talento cresciuto in casa rispetto al talento che proviene dall'esterno? Una squadra deve essere costruita sempre intorno a un singolo individuo con doti superiori alla media?

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information