Il mito. Teorie e storie

Front Cover
Donzelli Editore, 2005 - Religion - 171 pages
0 Reviews
L'autore fa qui il punto sull'evoluzione del mito, dalle definizioni risalenti all'antica Grecia a quelle proposte da molti pensatori contemporanei. Lungi dall'essere un vecchio arnese, come le argomentazioni "razionali" vorrebbero, il mito subisce un continuo processo di ricreazione. Una stretta connessione tra il mito e il linguaggio, la letteratura, la storia e l'immaginazione. E la poesia, la narrativa, il cinema e la musica pop sono alcune delle chiavi di lettura utilizzate per indagare tale rapporto. Un'analisi della diversa applicazione del termine "mito" nell'ambito della critica letteraria, dell'antropologia, della storia della cultura, del femminismo, del marxismo e della psicoanalisi.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione alla prima parte
3
HI La fine
45
Introduzione alla seconda parte
67
La storia
121
Copyright

Common terms and phrases

References to this book

Bibliographic information