Il paziente borderline. Introduzione clinica alla «Patologia marginale»

Front Cover
Franco Angeli, 2000 - Psychology - 160 pages
Instabilitą dell'umore e dello stesso senso d'identitą personale; caos nella vita affettiva e nella progettualitą lavorativa o sociale; sentimento disperante di vuoto esistenziale coperto dalla collera o dal brivido procurato con azioni pericolose per se stessi o per gli altri; dipendenza infantile dall'affetto o dalla gratificazione economica. Un numero in crescita vertiginosa di giovani sembra corrispondere a questa descrizione. Questo drammatico malessere giovanile viene oggi identificato nella categoria nosografica del disturbo "borlerline di personalitą". Il volume intende inquadrare l'evoluzione del concetto; i criteri diagnostici accettati, quelli per effettuare una diagnosi differenziale con i disturbi dell'umore, le psicosi etc., le terapie.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Bibliographic information