Il pellicano di pietra

Front Cover
Rizzoli, 1996 - Fiction - 326 pages
0 Reviews
Un romanzo psicologico che è un'indagine su come può nascere e crescere in una parsona un odio implacabile che nulla e nessuno potranno mai cancellare. Una tragedia familiare che, nata da una battuta infelice e da un puro puntiglio, finisce per annientare qualsiasi armonia e culminare in un efferato delitto. Una storia che si svolge all'insegna dell'ambiguità e del dubbio, una feroce lotta senza esclusione di colpi tra madre e figlia che si scambiano in continuazione il ruolo di vittima e di carnefice, un padre debole e inetto che non trova altra soluzione che il suicidio per manifestare la propria ribellione, un gigolò di provincia che prima si presta riluttante a un piano diabolico ma poi lo porta alle sue estreme conseguenze.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
19
Section 2
27
Section 3
36
Copyright

30 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information