Il posto nella pubblica amministrazione. Dalla sistemazione alla flessibilità

Front Cover
HALLEY Editrice, 2006 - Law - 416 pages
0 Reviews
Il volume affronta le tematiche legate alle diverse forme di assunzione presso la pubblica amministrazione ed inoltre i vari aspetti del c.d. "lavoro flessibile". Si inizia, quindi, dalla forma "classica" di assunzione che è quella del concorso pubblico, del quale vengono sviscerati tutti gli aspetti salienti (bando, requisiti di accesso, domanda, commissione esaminatrice, prove concorsuali, valutazione dei candidati, graduatoria e suo scorrimento ecc.), per passare al contratto individuale di lavoro, alla tutela giurisdizionale dei concorrenti ed all'attualissimo tema del blocco delle assunzioni che torna ricorrentemente con ogni legge finanziaria. Vengono successivamente trattate le diverse procedure assuntive non concorsuali (assunzione dei disabili, assunzione tramite il collocamento, lavori socialmente utili, le graduatorie permanenti per l'insegnamento nelle scuole ecc.), per terminare con il lavoro flessibile (lavoro a termine, lavoro a progetto, il contratto di formazione e lavoro, la somministrazione di lavoro, il part-time ed il lavoro onorario). Le varie tematiche affrontate nel testo sono accompagnate da continui richiami giurisprudenziali e in appendice è presente una completa raccolta normativa.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

ASSUnZIOne
11
3
20
4
99
5
111
2
124
PROcedURe ASSUnTIVe nOn cOncORSUALI
133
3
199
LA FLeSSIBILITÀ
211
parttime pag
282
pag
304
Costituzione della Repubblica Italiana pag
317
Legge 23 dicembre 2000 n 388 pag
325
Legge 28 dicembre 2001 n 448 pag
342
Legge 24 dicembre 2003 n 350 pag
357
Legge 30 dicembre 2004 n 311 pag
375
Legge 9 marzo 2006 n 80 pag
390

6
251
P A pag
271

Common terms and phrases

Bibliographic information