Il potere della gratitudine

Front Cover
Sperling & Kupfer, 2011 - Biography & Autobiography - 213 pages
A volte, un "grazie" può salvarti la vita. Sono gli ultimi giorni di dicembre e John Kralik cade in una crisi profonda: il lavoro, la salute, la famiglia, tutto sembra perduto. Ma il primo giorno del nuovo anno, quasi per caso, scopre il potere della gratitudine: come per un'illuminazione, capisce che tutto migliorerebbe se, anziché concentrarsi su ciò che non ha, trovasse il modo di essere grato per quello che possiede. Così scrive il primo di 365 biglietti alle persone cui è riconoscente: uno al giorno, per tutti i giorni dell'anno, per ringraziare di un dono o di un gesto di gentilezza che ha ricevuto da parenti, colleghi, vecchi compagni di università, vicini di casa; ma anche per riallacciare rapporti che parevano irrecuperabili, come quello con la sorella o la ex moglie. La reazione è inaspettata e dolce. In poco tempo si mette in moto un circolo virtuoso che lo trasformerà: il suo quotidiano "grazie" innesca effetti meravigliosi, fino a condurlo alla svolta che gli cambia la vita. Una storia vera, toccante e rivelatoria, il cui messaggio è incisivo e facile da mettere in pratica, e i cui benefici dureranno tutta la vita. Dire grazie è semplice, ma libera forze straordinarie che danno nuova linfa vitale all'esistenza.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

giorno più brutto
1
Una passeggiata in montagna
12
Posta di Capodanno
19
mio primo biglietto di ringraziamento
22
Come stai?
35
Leggendo Pollyanna a Sierra Madre
49
La fine dellinverno
63
Grazie per avere pagato le fatture
65
Mediazione
90
Biglietti di auguri
94
Una decisione ispirata
106
ringraziamenti estremi
117
Una cartella da aprire
126
La festa del papà
130
Un viaggio di lavoro a Pechino
132
Copyright

Un grazie al cameriere di Starbucks
75

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information