Il regime delle distanze in edilizia

Front Cover
Maggioli Editore, 2012 - Law - 353 pages
0 Reviews
Il volume affronta il tema delle distanze in “edilizia” per offrire al professionista una guida pratica, semplice ed esaustiva in modo da poter focalizzare con immediatezza le tematiche e le criticità della materia e quelle poste dalla pratica professionale. Si evidenziano in particolare le seguenti caratteristiche del volume: - agevole nella consultazione e nella lettura, accompagnando il lettore nella comprensione dei termini tecnici e giuridici; - completo nei contenuti, riunendo sia gli aspetti civilistici che quelli urbanistico-edilizi e la relazione che si stabilisce tra loro; - sintetico ma esaustivo nella trattazione per evidenziare i concetti fondamentali e il loro inquadramento sistematico; - ricco di schemi grafici esemplificativi e schemi concettuali riepilogativi; - con 15 casi concreti svolti e loro rappresentazione sia testuale che grafica in delle schede di facile ed immediata consultazione e comprensione; - appendice con una selezione degli atti normativi di riferimento, appositamente correlati e con note a margine; - continue citazioni e richiami a giurisprudenza sia di conferma a posizioni consolidate che di nuove interpretazioni con sentenze anche recentissime di inizio anno 2012, alcune delle quali sono state commentate. Un testo quindi pratico e professionale con tutti i concetti essenziali della materia trattata che devono far parte indiscutibilmente di quel patrimonio di conoscenze e saperi, propri delle professioni tecniche e giuridiche, chiamate a fornire alla committenza servizi con un sempre maggiore valore aggiunto. La nuova edizione si caratterizza da un lato per l’aggiunta di ulteriori esemplificazioni pratiche (gli esempi sono ora 15), le cui complessità consentono di ricomprendere varie questioni, dall’altro per l’inserimento di due nuovi capitoli, uno dedicato alle distanze in deroga e l’altro all’istituto della mediazione civile esperibile in materia di distanze (in quanto inerente i diritti reali), due argomenti attuali di sicuro interesse. Non da meno si sono “aggiornate” le varie parti del volume con annotazioni di giurisprudenza intervenuta sino agli inizi del 2012, al fine di dare evidenza alla conferma o meno degli orientamenti giurisprudenziali precedenti. Romolo Balasso, è architetto libero professionista che ha orientato la propria attività professionale nell’ambito tecnico-giuridico. Consulente, formatore e relatore in diversi incontri su tutto il territorio nazionale, è stato promotore e fondatore del centro studi Tecnojus, dove ricopre la carica di presidente, e per il quale cura i contenuti e i servizi oltre al sito web. Pierfrancesco Zen, è avvocato libero professionista del foro di Padova, esperto di diritto amministrativo e civile nell’ambito edilizio-urbanistico, relatore e formatore in diversi eventi oltre che autore di pubblicazioni in materia. È stato fondatore del centro studi Tecnojus, dove ricopre la carica di vice-presidente, e per il quale collabora nella cura dei contenuti.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

PARTE SECONDA
139
4
151
misurazione delle distanze
161
Le distanze nel d m 14441968 3 1 Larticolo 9 del d m 14441968 3 2 Annotazioni sullarticolo 9 del d m 14441968
186
Relazioni tra disciplina urbanisticoedilizia e disci
193
3
217
La mediazione civile anche in materia di distanze
225
115
269
116
281
118
351
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information