Il regno perduto

Front Cover
Newton Compton Editori, Dec 23, 2010 - Fiction - 314 pages
1 Review
Nel Tibet assediato dai soldati cinesi, l'avventura di un uomo assetato di veritàLa giornalista Nancy Kelly viene mandata in India a sostituire il collega Anton Herzog, improvvisamente scomparso senza lasciare traccia. Ma, una volta a Delhi, l’accoglienza non è delle migliori: ingiustamente accusata di spionaggio, viene arrestata e costretta a subire un duro interrogatorio. La diffidenza della polizia nei suoi confronti sembra avere a che fare con le attività di Herzog, che al momento della scomparsa stava conducendo delle ricerche su strani culti legati al nazismo. Adesso Nancy è decisa a venire a capo della vicenda: vuole sapere che cosa è accaduto a Herzog e cosa si nasconde dietro la sua scomparsa. Ma di lui nessuno sa più nulla e Nancy brancola nel buio fino all’arrivo di un misterioso pacco, contenente un’antichissima tromba d’osso con una strana, inquietante iscrizione... Tutti gli indizi portano in Tibet e a una leggenda che parla dell’esistenza di un regno segreto alle pendici dell’Himalaya: lo Shangri-La, il paradiso tra le nuvole. Dove finisce il mito e dove ha inizio la verità?Dall'autore del bestseller PyramidHanno scritto di Pyramid:«In ballo c’è la fine del mondo: una posta abbastanza alta da costringervi a leggere il libro tutto d’un fiato.»Booklist«Un omicidio-suicidio legato a un codice cifrato: la chiave di un enigma epocale che affiora dalle sabbie dell’antico Egitto. Semplicemente magnetico.»Publishers Weekly«Un romanzo ad alta tensione, con un grandioso finale. Non deluderà gli amanti dell’archeologia e del thriller.»Bookshelf«Leggere questo libro è come correre contro il tempo... Decisamente sconsigliato ai deboli di cuore!»Evening TelegraphTom Martinvive a Oxford. Con Pyramid, oltre centomila copie vendute nella sola Inghilterra, ha conquistato un’immediata notorietà. La Newton Compton ha pubblicato anche Il regno perduto.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information