Il ricorso per motivi aggiunti nel processo amministrativo

Front Cover
Giuffrè Editore, 2011 - Law - 384 pages
0 Reviews
Il volume esamina gli aspetti sostanziali e processuali inerenti al ricorso per motivi aggiunti, come aggiornato dal Codice del processo amministrativo, tenendo conto della legislazione, della dottrina e, soprattutto, della più recente giurisprudenza. L'analisi dell'istituto del gravame aggiuntivo è da un lato declinata nelle sue correlazioni con il ricorso principale mentre d'altro lato è incardinata all'interno della dinamica del nuovo processo amministrativo. Fra i tanti spunti di interesse offerti dall'Autore, è illustrata la redazione di un ricorso per motivi aggiunti, nonché sono suggerite, a beneficio dell'operatore del diritto, quelle accortezze utili per consentire all'autorità giudiziaria di esaminare nel merito le pretese fatte valere dal ricorrente. Sono inoltre descritti i rapporti intercorrenti con le molteplici problematiche di rito che coinvolgono l'istituto esposto, che tanto filo da torcere hanno dato sino a oggi agli interpreti e ai soggetti, istituzionali e non, chiamati quotidianamente a confrontarsi con la non sempre agevole prassi vigente nelle aule di giustizia amministrativa. L'esposizione si caratterizza per il rigore metodologico, la sistematicità della trattazione e la completezza di indagine delle singole questioni esaminate.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Capitolo 1 EVOLUZIONE LEGISLATIVA
1
Capitolo 2 PRESUPPOSTI STRUTTURA E PROPOSIZIONE
13
Capitolo 3 PROBLEMI PROCESSUALI
47
Capitolo 4 RAPPORTI CON PARTICOLARI FATTISPECIE
121
Capitolo 5 GIURISPRUDENZA PRINCIPALE SULLISTITUTO
203
Capitolo 6 AUTONOMIA O ACCESSORIETA DEL RICORSO PER MOTIVI AGGIUNTI? RICADUTE PRATICHE E SOLUZIONI
237
Capitolo 7 CODICE DEL PROCESSO AMMINISTRATIVO E INNOVAZIONI
351
Indice bibliografico
373
Indice delle pronunce giurisprudenziali
375
Indice analitico
381

Common terms and phrases

Bibliographic information