Il rischio di essere giovani: quali politiche giovanili nella società globalizzata?

Front Cover
Luigi Tomasi
FrancoAngeli, 2000 - Family & Relationships - 160 pages
0 Reviews
Parlare di giovani oggi può forse risultare datato date le numerosissime pubblicazioni, sia a carattere divulgativo che scientifico, che si sono realizzate in passato. L'ultimo decennio del secolo scorso infatti ha visto un surplus di pubblicazioni sui giovani; ogni aspetto del loro comportamento è stato analizzato e interpretato. Quali le ragioni di questo interesse? Dal punto di vista sociologico si può dire che la questione giovanile è sempre, per tutte le epoche, una open question, una tematica che non potrà mai essere trattata in modo esaustivo e definitivo. I giovani infatti si evolvono con l'evolversi della società ed il loro behaviour cambia con il mutare della stessa. Il volume studia il giovane all'interno della problematica del rischio. Essere giovani ha sempre costituito un rischio; era un rischio nelle società antiche dove i giovani non erano liberi, era un rischio nel Medioevo dove essere giovani equivaleva a non essere considerati, è un rischio oggi perché le insidie sono numerose e sempre nuove. (Editore).
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Giovani a rischio nella seconda modernità di Luigi Tornasi pag
9
Marginalità e violenza giovanile in aree metropolitane
29
Giovani a disagio minori sotto tutela
53
Anthony M Abela
63
Devianza e politiche sociali a favore dei giovani
81
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information