Il sogno di Giacobbe

Front Cover
Casa Editrice Giuntina, 2005 - Drama - 130 pages
0 Reviews
Nel Sogno di Giacobbe, prologo dell'incompiuto ciclo teatrale La storia del re Davide, Richard Beer-Hofmann si confronta con l'elemento cardine dell'ebraismo, l'elezione di Giacobbe a capostipite d'Israele, mettendone in luce tutta la sconvolgente umana e divina drammaticità. Nella profondità e al contempo nella mitica semplicità di questo atto unico, l'autore ritrova le radici e la ragione stessa della sua esistenza elevando il destino di un uomo a destino universale di un popolo nel quale si riconosce. Richard Beer-Hofmann, praticamente sconosciuto in Italia, è un importante autore della Vienna fin de sieclè.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
33
Section 2
37
Section 3
38
Section 4
39
Section 5
57
Section 6
121
Copyright

Common terms and phrases

Popular passages

Page 8 - Questo personaggio sensibile, volubile, dai nervi a fior di pelle - distaccandosi coscientemente dalle consuete forme di vita borghese - si era creato nelle sue tre stanze la sfarzosa atmosfera dell' csteta: illuminazione con le candele, fiori, profumi, colori ben intonati, libri raffinati. Ma egli era soprattutto - esigentissimo nei confronti suoi e degli altri - il più severo critico della forma artistica, tanto che Schnitzler diceva di lui che soffriva di perfezionismo [...]. All'improvviso egli...
Page 11 - Mirjam),8 una poesia che Rainer Maria Rilke considerava una delle più belle poesie che avesse mai letto. La ninnananna, di una musicalità semplice e tuttavia misteriosa, è percorsa da una sottile vena di malinconia e di rassegnata tristezza, la stessa vena che si ritroverà nelle poche parti compiute del ciclo biblico Die Historie von Konig David (La storia del re Davide).
Page 6 - Godevo, per così dire, di un credito enorme non solo prima che avessi pubblicato alcunché, no, prima ancora che l'avessi scritto. Poi però, quando scrissi il mio primo lavoro mi arrestai improvvisamente a metà. Proprio come Lord Chandos. Ero...

Bibliographic information