In bocca al bruco

Front Cover
Salani - Juvenile Fiction - 105 pages
0 Reviews
Sandro ha una compagna di classe molto simpatica, con cui condivide l’amore per la lettura. Un giorno decidono di scrivere una lettera al loro autore preferito, che però risponde in modo antipatico, dandosi un sacco di arie. I due ragazzini perciò decidono di non leggerlo più e di cimentarsi loro stessi nell’impresa di scrivere un romanzo. Aiutati dalla sorellina di Sandro, Luisa, che ha solo 6 anni ma in tante cose è più sveglia di loro, passano tutti i pomeriggi delle vacanze estive a scrivere le avventure e disavventure di un bruco innamorato di una farfalla. Poi, con la complicità della bizzarra vicina del piano di sotto, sempre un po’ ubriaca, ma molto intraprendente, partono per Milano per proporlo, sotto pseudonimo, a una casa editrice.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 9
Section 10
Section 11
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2011)

Caterina Bonvicini (1974), cresciuta a Bologna, vive e lavora tra Roma e Milano. 
Ha pubblicato con Garzanti i romanzi Correva l’anno del nostro amore (2014), Il sorriso lento (2010, premio Bottari Lattes Grinzane) e L’equilibrio degli squali (2008, vincitore di numerosi premi tra cui Rapallo e Grand Prix de l'héroïne Madame Figaro), tradotti in diversi paesi da editori prestigiosi come Gallimard in Francia e S. Fischer in Germania. 
Con Einaudi ha pubblicato Penelope per gioco (2000), Di corsa (2003) e I figli degli altri (2006). È autrice di due romanzi per ragazzi: Uno due tre liberi tutti! (Feltrinelli, 2006) e In bocca al bruco (Salani, 2011). Con Alberto Garlini ha scritto L'arte di raccontare (Nottetempo, 2015).
Il suo ultimo romanzo è Tutte le donne di (Garzanti, 2016).

Bibliographic information