Io no, sono nata imperfetta

Copertina anteriore
Kubera Edizioni, 2018 - 94 pagine
1 Recensione
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
Lei è una "imperfetta" ed è anche madre single, nasconde però un grande segreto fino all'incontro dopo quasi 40 anni con l'uomo che era stato il suo più grande amore, il solo uomo con il quale si confida. E lui quel segreto lo usa come un fendente per colpirla e ferirla di nuovo. Questa è una storia vera, afferma la protagonista, una storia raccontata senza pudori e omissioni, con intensità, spontaneità, emozione. Soprattutto emozione. È come fare un giro su un otto volante in cui si tiene per mano la protagonista dalla prima all'ultima pagina. Un'opera che affronta temi importanti come il disagio psicologico di chi non si sente accettato soprattutto all'interno del nucleo familiare, il relazionarsi con l'altro sesso in modo sano, le difficoltà di una madre single, il percorso di crescita personale e il superamento delle proprie barriere psicologiche. Elementi fanno di questo romanzo un'opera capace di dialogare profondamente con il lettore. "Questo non è un romanzo, è un percorso che dovevo e ho voluto rifare, pur causandomi ancora dolore. Per rivedere fatti, persone con gli occhi della maturità..." (L'autrice)

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Una storia dura e commovente scritta con sincerità. Una storia autobiografica, come afferma l'autrice, che quindi dà ancor più valore a quanto scritto.
A tratti ci si irrita nei confronti della
protagonista per le scelte errate nei confronti degli uomini che faranno parte della sua vita, ma le condizioni psicologiche determinate dai problemi fisici e da una famiglia che non la aiuta a crescere stemperano il giudizio. Alla fine si osserva la protagonista con occhi diversi poiché riesce a superare ostacoli incredibili mostrando una forza di cui non si sospettava.
Un libro interessante e ricco di spunti di riflessioni.
 

Informazioni bibliografiche