Istoria delle guerre civili di Francia, Volume 1

Front Cover
1807
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 14 - Mompensieri, non è per questo che abbiano perduta la traccia della consanguinità reale e le ragioni di succedere alla corona, ma sempre di tempo in tempo si sono conservati a tutti i medesimi privilegi e le dovute preminenze del sangue. E perché si vede chiaro quanto a tutti questi appartenga la custodia e la conservazione di tanta eredità, alla quale sono tutti successivamente chiamati, è stato perciò antichissimo costume che i più prossimi del sangue fossero e tutori de...
Page 16 - ... della stirpe reale. Questa famiglia grande non solo per la vicinità in che si vedeva essere di conseguire il regno, ma anco per l'ampiezza di stati, per copia di ricchezze, per gloria militare e per fecondità di prole, producendo anco per l'ordinario uomini di natura splendida e di benignità popolare, trapassava facilmente i termini di privata potenza, e con il nervo delle sue forze e con il favore de...
Page 4 - Francia, dove nello spazio di molto tempo che vi son dimorato, ho avuto comodità d'osservare con l'occhio proprio le più notabili e le più recondite circostanze di così segnalati avvenimenti, non ho saputo eleggere né più degna materia , né più fruttuosa considerazione ov...
Page 163 - ... poteva più continuare, poiché riescono sempre dannose quelle minacce che non sono risolutamente accompagnate dalle forze, permise che per decreto del consiglio, spedito il giorno vigesimo ottavo di gennajo, si commettesse ai magistrati del regno che dovessero rilasciare tutti i prigioni carcerati per occasione della fede, e mettere fine ad ogni sorta d...
Page 10 - Principe non solo per la discendenza de' suoi maggiori uscito di quel sangue , al quale era solita di ubbidire per il continuato corso di molti secoli quella nazione, ma anco per propria virtù di altissima prudenza nel governare , e di singolar valore...
Page 341 - ... papaveri , pescare i pesci grossi , e non si curare di prendere le ranocchie. Erano questi concetti profferiti da lui ; perché cessati i venti , l' onde della plebe facilmente si sarebbono da sé stesse composte e quietate : aggiungeva che un Principe non può far cosa più vituperosa né più dannosa a sé, stesso , quanto il permettere a...
Page 396 - Svizzeri l' ordinanza, e abbassando le picche, si mostrarono così intrepidi a ricevere l' assalto dei nemici, che il principe e l'ammiraglio, i quali con uno squadrone di secento cavalli s' erano accostati alla retroguardia, caracollando e aggirandosi per la campagna, non ardirono d' investire nel battaglione, il quale con foltissimi ordini, vibrando ferocemente l' aste, mostrava di temer poco la furia de
Page 8 - Francesi si chiamano, e che ne' secoli addietro Franchi si domandarono, o venuti a qualche tempo dalle più rimote parti dell'Asia, come alcuno fra' più moderni Istorici hanno stimato, o nati da principio nel seno della Germania, come i più fondati scrittori hanno ragionevolmente tenuto, certo è che al tempo della declinazione dell...
Page v - Giovanni d'Hemery , marito di una sorella di suo padre. Passò poi a Parigi , e fu per qualche tempo alla corte, forse come paggio del Re o della Regina madre. Indi giunto all'età di 18 anni, entrò nelle truppe, e per lo spazio di circa quattro anni vi die molte prove del suo valore , e fu più volte in pericolo della vita. Nel...
Page 7 - ... e non aspettato splendore, passa senza fermarsi e si dilegua dagli occhi in un momento, parte ebbero così debole progresso, che in breve spazio di tempo perdettero e il dominio e la grandezza. Ma la gente Francese dopo aver combattute e vinte le più gloriose nazioni, insignoritasi d...

Bibliographic information