Karaoke capitalism. Distinguersi per vincere la sfida della competitivitÓ

Front Cover
Franco Angeli, 2006 - Business & Economics - 272 pages
0 Reviews
Dopo il successo di "Funky Business", "Karaoke Capitalism" lancia un nuovo manifesto su come vincere la sfida della competitivitÓ. Due dei pi¨ importanti guru del business in Europa disegnano uno scenario in cui la societÓ globale, come un locale di karaoke, Ŕ dominata dalla tendenza all'imitazione e dove individui e organizzazioni possono agire da veri protagonisti solo se attraverso le proprie scelte riescono a portare innovazione. Per valorizzare la qualitÓ e le potenzialitÓ del nostro capitalismo bisogna accettare la libertÓ da vincoli e la responsabilitÓ individuale. Sono le scelte a determinare il successo nella vita di un singolo e nel destino di un'azienda. Competenza e denaro sono le chiavi di accesso, ma non bastano per mantenersi al top. Una volta entrati bisogna decidere se accettare un modello di comportamento adottato da altri, oppure forzare le regole e proporre soluzioni innovative, spinti dall'immaginazione e dalla fedeltÓ a se stessi. Le business school, il benchmarking e le best practice hanno trasformato l'intero mondo del commercio in un supergruppo di aziende karaoke che si copiano a vicenda, proponendo un modello che rischia di non reggere alle sfide di un mondo dominato dal darwinismo economico, dove la sopravvivenza dipende dalla capacitÓ di usare le imperfezioni del mercato a proprio vantaggio, dall'essere in grado di percepire le imperfezioni dell'uomo, seducendo o tranquillizzando il consumatore.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information