L'Alcibiade fanciullo a scola

Front Cover
Salerno, 2003 - Fiction - 109 pages
0 Reviews
"Alcibiade fanciullo a scuola", sfuggito all'Indice ma considerato l'opera pi˙ diabolica e immorale del Seicento, all'epoca in cui fu scritto (1641) circol˛ in pochi esemplari anonimi e con false indicazioni di luogo e data di stampa a causa della feroce persecuzione censoria. La vicenda, ambientata nella Grecia classica, vede l'anziano Fil˛timo, maestro del bell'Alcibiade, sperimentare tutta la propria scienza oratoria per convincere il giovane a concedergli le sue grazie, argomentando con un abile e pretestuoso ragionamento retorico come ci˛ sia cosa giusta e necessaria. Al termine del vivace confronto dialettico l'allievo accondiscende a soddisfare i sensi del suo precettore suscitando lo scandalo che condann˛ il libro alla "damnatio memoriae".

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Bibliographic information