L'avventura dello sguardo: educazione e comunicazione visiva nel Medioevo

Front Cover
EDIZIONI DEDALO, 1995 - Education - 244 pages
0 Reviews
Partendo dalla ricostruzione delle basi teoretiche delle esperienze visive, il libro rivisita i momenti più significativi di questo passaggio, gli equivoci e le nuove regole del gioco del vedere. Dalle credenze della prima letteratura cristiana riguardo alla visione interiore, al sapiente uso e consumo di massa delle immagini, sostenuto dalla Chiesa e successivamente dall'élite secolare colta, che dal XII secolo ricorre agli strumenti iconografici per propagandare valori mondani; dall'invenzione di un sistema educativo, incentrato sulla funzione fondamentale delle immagini, alla scoperta delle diverse strategie del comportamento visivo, operanti in particolar modo nel mondo femminile e infantile.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
20
Section 2
54
Section 3
84
Section 4
105
Section 5
120
Section 6
132
Section 7
157
Section 8
164
Section 14
185
Section 15
223
Section 16
232
Section 17
246
Section 18
247
Section 19
248
Section 20
249
Section 21
250

Section 9
165
Section 10
170
Section 11
171
Section 12
174
Section 13
176
Section 22
251
Section 23
252
Section 24
253
Section 25
254
Section 26
255

Other editions - View all

Common terms and phrases

References to this book

All Book Search results »

Bibliographic information