L'anima ha bisogno di un luogo. Disturbi alimentari e ricerca dell'identità

Front Cover
Tecniche Nuove, 2007 - Psychology - 256 pages
0 Reviews
Nella società occidentale i disturbi dell'alimentazione stanno diventando un fenomeno sempre più frequente, in fasce sempre più ampie della popolazione, soprattutto femminile (ma non solo): a fronte di un modello televisivo e pubblicitario irraggiungibile e basato unicamente sull'aspetto fisico, il senso di inadeguatezza spinge al rifiuto del proprio corpo e alla conseguente rottura dell'equilibrio che costituisce l'identità. Questo volume è uno strumento utile per chi voglia avvicinarsi al problema dei disturbi alimentari con un approccio equilibrato e informato: orientarsi nel panorama delle varie patologie (dall'anoressia alla bulimia, dal disturbo da alimentazione incontrollata all'ortoressia) permette infatti di affrontare questo argomento con maggiore consapevolezza, cercando di riflettere sulle possibili soluzioni e su una terapia che faccia uso di una medicina integrata, ovvero di tutti gli strumenti disponibili (medicina convenzionale e medicina non convenzionale) per riportare i pazienti a ritrovare la propria identità e il proprio equilibrio psicofisico.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

I
xvii
II
xxvii
III
17
IV
17
V
17
VI
17
VII
17
VIII
17
X
17
XI
17
XII
17
XIII
17
XIV
37
XV
43
XVI
57
Copyright

IX
17

Common terms and phrases

Bibliographic information