L'industria culturale: tracce e immagini di un privilegio

Front Cover
Carocci, 2000 - Language Arts & Disciplines - 267 pages
0 Reviews
E' un dato acquisito che la storia delle società umane non si riduce a quella delle strutture materiali, ma investe anche il modo in cui gli uomini immaginano, desiderano, comunicano, conoscono. Per questa ragione una storia dell'industria culturale non può ridursi alla pura e semplice storia di apparati o prodotti della società industriale, ma deve essere al contempo la storia dei suoi contenuti espressivi e del suo spazio vitale.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Premessa
11
Spettacolo e metropoli
53
massa e merci
83
Copyright

5 other sections not shown

Common terms and phrases

References to this book

All Book Search results »

Bibliographic information