L'insediamento umano: ecologia e sostenibilità

Front Cover
Donzelli Editore, 2005 - Architecture - 295 pages
1 Review
La crisi ambientale che la cronaca riporta spesso in primo piano è in larga misura il frutto di una delle più acute contraddizioni del nostro tempo: l'equilibrio incerto tra il progresso e il rispetto del territorio e dell'ambiente. L'autore propone qui una risposta provocatoria: lo slittamento da una visione strettamente ambientalista a una visione ecologica. L'ambiente non esiste in assoluto, ma solo in rapporto al soggetto umano: occorre superare una cultura protezionista che innalza barriere tra le oasi naturali da preservare e le aree artificiali in cui ogni trasformazione è possibile; lo sviluppo degli insediamenti deve ritrovare una misura rispetto ai processi della biosfera, tentando una sintesi tra uomo e natura.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
3
Section 2
7
Section 3
13
Section 4
53
Section 5
63
Section 6
85
Section 7
89
Section 8
96
Section 11
124
Section 12
125
Section 13
139
Section 14
147
Section 15
159
Section 16
189
Section 17
229
Section 18
267

Section 9
110
Section 10
114
Section 19
277
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information