La cattiva coscienza

Front Cover
EDIZIONI DEDALO, 2000 - Philosophy - 256 pages
0 Reviews
La cattiva coscienza, o rimorso, ci pu˛ liberare dalla cattiva azione compiuta non aderendo pi¨ ad essa pur riconoscendone gli autori. Scrutando i profondi ma impercettibili movimenti della cattiva coscienza, l'autore reinterpreta i meccanismi retrospettivi del rimorso che da dimensione oscura si fa condizione indispensabile per la rinascita dell'esistenza colpevole. L'inferno del rimorso vissuto fino alla disperazione Ŕ infatti, per l'uomo, il percorso obbligato per liberarsi di un passato che lo attrae a sÚ e lo paralizza. La liberazione, e la gioia che ne consegue, avvengono tuttavia all'improvviso, in una disposizione dello spirito che nessuna sanzione, nessuna consolazione, potrebbe mai dare.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
7
Section 2
41
Section 3
51
Section 4
64
Section 5
79
Section 6
86
Section 7
93
Section 8
113
Section 11
163
Section 12
192
Section 13
225
Section 14
239
Section 15
241
Section 16
247
Section 17
253
Section 18
254

Section 9
134
Section 10
147

Common terms and phrases

References to this book

Bibliographic information