La magia della Golden Dawn, Volume 3

Front Cover
Edizioni Mediterranee, 1991 - Body, Mind & Spirit - 300 pages
Golden dawn, o "alba d'oro" è il termine che, nel simbolismo ermetico, indica l'evento spirituale che precede il compimento della grande opera, l'apparire della pietra dei filosofi, corrispondente all'aprirsi della coscienza agli effetti dell'iniziazione. A tale significato si ispirarono i fondatori dell'ordine, nel quale confluirono in gran parte tradizioni ermetiche ed esoteriche orientali e occidentali, dalla cabala mistica e dai tarocchi, che costituirono l'influsso dominante, alla tradizione enochiana operativa facente capo a John Dee, dalle tecniche della "visione interiore", fino ai metodi realizzativi dei Rosacroce e degli illuminati di Baviera, nonché ai principi della scuola massonica. Tali dottrine e rituali vennero sapientemente coordinati e fusi in un unico insegnamento, logico, coerente e progressivo, sorretto da una cerimoniale suggestivo e di grande potere evocativo.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
9
Rituale del Pentagramma
25
Rituale dellEsagramma
36
Descrizione della Bacchetta del Loto
53
Rituale della RosaCroce
62
La Spada Magica
78
LEntrante dalla Soglia
99
Il Simbolismo dellAmmissione del Candidato
149
LIBRO SESTO
209
Consacrazione per un Talismano di
230
Rituale per lInvisibilità
247
Rituale per la Trasformazione
257
Rituale per lo Sviluppo Spirituale
266
Rituale del Senza Nascita per lInvocazione
277
Cerimonia del Requiem
284
Copyright

Le Formule della Magia della Luce del Grado
170

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information