La casa di Martin

Front Cover
Paoline Editoriale Libri, 2005 - Juvenile Fiction - 48 pages
0 Reviews
La storia esemplare del povero e onesto calzolaio visitato dal Signore è largamente nota, spesso attraverso le riduzioni a uso scolastico. Martin, figura tipicamente tolstoiana, è al tempo stesso ciò che l'autore è stato e vorrebbe essere: colpito dalla sorte negli affetti più cari, tentato dallo sconforto e dal vizio, tormentato dal dubbio di poter attingere la salvezza per il divario abissale fra l'umano e il divino, eppure attratto dal Vangelo e dalla figura di Cristo. In Martin questa sproporzione fra il bene e il male è colmata dalla carità verso i deboli, oltre che dalla fede e dalla speranza. Premio alla sua virtù è la consapevolezza finale di aver saputo accogliere degnamente il Signore nelle persone che ha ricevuto nella propria casa. Risulta molto interessante l'itinerario di "conversione" di questo personaggio, fondato sulla parola di Dio e sulla carità verso i fratelli, espressione eminente dell'amore per il Signore.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Copyright

Bibliographic information