La fede in Teresa d'Avila

Front Cover
Gregorian Biblical BookShop, 2011 - Religion - 234 pages
0 Reviews

La (dottrina della) fede in Teresa nasce e si attua nel'orazione come rivelazione dell'amore di dio-Amico che invita l'uomo a un tratar de amistad con quien sabemos nos ama (I, 3).

La fede in Teresa d’Avila è l’argomento nonché il punto di partenza di questo lavoro. A partire dagli scritti in cui la Santa d’Avila testimonia las mercedes que el Señor me ha hecho, il suo vissuto della fede, si è reso evidente come Teresa vive e riflette la sua storia come un locus dell’agire di Dio, intende cioè la vita umana come storia della salvezza (I,1). La fede di/in Teresa è vissuta e pensata per una mistica che, nell’unità tra l’affectus, l’intellectus e la confessio fidei diventa fonte e forma della sua conoscenza (I,2). La (dottrina della) fede in Teresa nasce e si attua nell’orazione come rivelazione dell’amore di Dio-Amico che invita l’uomo a un tratar de amistad con quien sabemos nos ama (I,3). L’orazione intesa così è un locus theologicus e il circolo ermeneutico dal quale si coglie e che rende comprensibile tutto il contenuto della fede in Teresa. La sua dottrina a partire dall’esperienza è presentata in quattro prospettive (teologico-trinitaria, cristologica, antropologica ed ecclesiologica) il cui dinamismo contiene tutta la complessità della fede in Teresa d’Avila che per questo può essere definita come evento in cui Dio Uno e Trino (II,1) si dona in Gesù Cristo (II,2) all’uomo, operando la salvezza e rendendolo così una creatura nuova (II,3), capace di vivere/confessare la vida nueva nella Chiesa (II,4). Questo modello non è solo una struttura in cui la Santa d’Avila ha vissuto e pensato la sua fede, ma può essere un paradigma per ogni teologia della fede.


 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

TOMÁS ÁLVAREZ
7
Limiti e metodo della ricerca
13
Teresa Vita umana storia della salvezza
27
Una teologia biografica poiché biografia teologica
37
Sacra Scrittura come custode e interprete
43
LA FEDE IN TERESA DAVILA
51
Experientiafidei come la fonte della cognitiofidei
58
Metodo teologico teresiano
79
Figlio di Dio identificato con gli uomini
167
rivelazione dellamore di
178
lincontro con il Risorto
190
Cristo come la causa exemplaris
201
Dio rivela luomo alluomo
207
Fede e libertà
223
La fede come nuova esistenza
240
Prospettiva ecclesiologica del dinamismo della fede
247

La natura dellorazione
90
una relazione stabile
99
Amor saca amor
108
Orazione e opere
112
A modo di conclusione
119
Prospettiva teologicotrinitaria
127
La Santissima Trinità nellesperienza di Teresa
140
Lesperienza del Mistero della Santissima Trinità
154
Redditiofidei teresiana
260
Per concludere
276
APPENDICE
285
SIGLE E ABBREVIAZIONI
291
LA FEDE IN TERESA DAVILA
297
INDICE DEGLI AUTORI
315
Copyright

Common terms and phrases

About the author (2011)

Edvard Punda (1979) è sacerdote dell’Arcidiocesi di Split-Makarska (Croazia) dal 2004. Nel 2007 ha ottenuto la Licenza in Teologia Fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana e nel 2011 ha conseguito il Dottorato presso la medesima Università con la presente tesi. Dal 2008 al 2011 è stato Assistente alla Pontificia Università Gregoriana. Attualmente è Direttore Spirituale nel Seminario Maggiore a Split.

Bibliographic information