La fine del desiderio

Front Cover
Edizioni Mondadori, May 8, 2012 - Social Science - 228 pages
0 Reviews
Cos'è la pornografia? Cosa la differenzia dall'erotismo? La filosofa Michela Marzano indaga le basi della rappresentazione del corpo umano e della sessualità, individuando nel rispetto del soggetto il nodo fondamentale della questione: se l'erotismo mette in scena il mistero del corpo e dell'incontro con l'altro, la pornografia riduce tutto a oggetto, confondendo dimensione interiore ed esteriore e facendo scadere anche il desiderio alla dimensione del consumo. Per dimostrarlo l'autrice analizza opere letterarie, da L'amante di Lady Chatterley all' Histoire d'O , fino alle più recenti pubblicazioni pornografiche, interrogandosi su quale "libertà" esse rappresentino, quale immagine della donna offrano e quale effetto possano avere sui ragazzi e le ragazze di oggi.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Il libro
Lautore
Michela Marzano
La fine del desiderio
Prefazione
Introduzione
Parte prima
I
VII
Parte seconda
VIII
IX
X
XI
XII
XIII

II
III
IV
V
VI
Conclusione
Note
Bibliografia
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information