La fine del desiderio

Front Cover
Edizioni Mondadori, May 8, 2012 - Social Science - 228 pages
0 Reviews
Cos'è la pornografia? Cosa la differenzia dall'erotismo? La filosofa Michela Marzano indaga le basi della rappresentazione del corpo umano e della sessualità, individuando nel rispetto del soggetto il nodo fondamentale della questione: se l'erotismo mette in scena il mistero del corpo e dell'incontro con l'altro, la pornografia riduce tutto a oggetto, confondendo dimensione interiore ed esteriore e facendo scadere anche il desiderio alla dimensione del consumo. Per dimostrarlo l'autrice analizza opere letterarie, da L'amante di Lady Chatterley all'Histoire d'O, fino alle più recenti pubblicazioni pornografiche, interrogandosi su quale "libertà" esse rappresentino, quale immagine della donna offrano e quale effetto possano avere sui ragazzi e le ragazze di oggi.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Il libro
Lautore
Michela Marzano
La fine del desiderio
Prefazione
Introduzione
Parte prima
I
VII
Parte seconda
VIII
IX
X
XI
XII
XIII

II
III
IV
V
VI
Conclusione
Note
Bibliografia
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information