La giustizia intollerante: inquisizione e tribunali confessionali in Europa (secoli IV-XVIII)

Front Cover
Carocci, 2006 - Religion - 272 pages
0 Reviews
Il volume compie una rapida carrellata sui tribunali ecclesiastici, ponendo al centro l'inquisizione di fede, ma esaminando anche altre forme di giustizia penale "spirituale": quella di "foro interno" (la confessione sacra-mentale) e quella di "foro esterno" (i tribunali episcopali). La vicenda ha inizio coi tribunali dei vescovi d'etÓ tardo-antica e con la giustizia volontaria dei monaci alto-medievali; il Basso Medioevo vede la persecuzione degli eretici passare dai vescovi ai frati, nuovi delegati papali. L'apparato cattolico Ŕ poi messo a confronto con ci˛ che ne conserva e ne sopprime la Riforma protestante, nei Concistori luterani e calvinisti.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
11
La giustizia penitenziale nei monasteri altomedievali
21
della confessione
35
La rinascita dellinquisizione dopo il Mille
41
Tribunali vescovili scomuniche e casi riservati
51
Le risposte in Italia alleresia protestante 154280
65
qualche confronto
79
j y Procedure pubbliche o segrete?
94
Struttura e procedure dellinquisizione di fede
105
Le inquisizioni mediterranee e la stregoneria
133
1o Tribunali vescovili e polizia del buon costume in etÓ
149
La giustizia di fede e di morale in Francia in Inghil
169
Fondamenti politicoecclesiastici della libertÓ reli
209
Bibliografia ragionata
243
Copyright

Bibliographic information