La grande madre mafia: psicoanalisi del potere mafioso

Front Cover
Pratiche, 1996 - Education - 137 pages
0 Reviews
L'individuo di mentalità mafiosa non è un soggetto maturo e autonomo: profondamente identificato con il gruppo di appartenenza, isolato dalla società e insicuro di sé, non può fare a meno di una protezione da parte della famiglia o della mafia. Un modo di sentire, una mentalità, si struttura in modello di comportamento, nell'ambito di un'organizzazione criminale e diventa sistema extralegale. E' la simbiosi distruttiva con la Grande Madre. Già da queste premesse si può intuire l'utilità di un approccio psicoanalitico per un'analisi della mafia nei suoi aspetti più profondi, che appartengono al mondo dell'inconscio. L'indagine psicoanalitca non intende sostituirsi a quella sociologica e a quella storica, ma da queste sviluppa le sue interpretazioni.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
9
La Grande Madre Mafia
41
La donna e leros
77
Copyright

Common terms and phrases

References to this book

All Book Search results »

Bibliographic information