La linea d'ombra: Progetti urbani e di paesaggio nei territori in trasformazione

Front Cover
Gangemi Editore spa - Architecture - 116 pages
Collana PAESAGGI IN TRASFORMAZIONE diretta da Enrico Alfonso Corti Con un chiaro riferimento al racconto di Joseph Conrad, La linea d'ombra allude al coraggio, alla perseveranza e alla tenacia che si riconosce nella maturità del buon progetto. Gli apporti interdisciplinari e le esperienze di progetto raccolte in questo libro sono l'esito delle riflessioni maturate all'interno dell'esperienza regionale di formazione nel settore della conoscenza e dell'intervento sui paesaggi. L'obiettivo è quello di contribuire a dipanare la complessità attraverso il racconto di alcuni progetti urbani e di paesaggio in luoghi particolarmente cari alla contemporaneità: insediamenti dispersi; infrastrutture, paesaggi e sistemi lineari; ambiti d'acqua sottoposti a tutela paesaggistica; siti industriali dismessi. Il libro mostra come l'interdisciplinarità feconda il progetto, permettendogli di avanzare oltre La linea d'ombra, aiutando a superare le incertezze che colgono nel momento in cui ci si accinge a camminare in luoghi sconosciuti, attanagliati dalla paura di non farcela. Il progetto, in questo senso, è l'esito di una battaglia interiore, capace di rivelare la sostanza delle cose sperate. Giovanni Battista Cocco (Cagliari, 1973) ingegnere, dottore di ricerca in "Architecture" all'Université de Paris 8 Vincennes Saint-Denis (direttore di tesi prof. Yannis Tsiomis) ed in Ingegneria Edile all'Università degli Studi di Cagliari (direttore di tesi prof. Enrico A. Corti), assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Architettura dell'Università di Cagliari; è docente a contratto del corso di "Elementi di progettazione urbana" e del "Laboratorio integrato di progettazione I" (modulo di Architettura e Composizione urbana) presso la Facoltà di Architettura di Cagliari. Sviluppa la propria attività di ricerca sul rapporto "Architettura Città" promuovendo lo studio e la pratica della progettazione urbana alle diverse scale. Membro dell'Osservatorio sul progetto urbano al Laboratorio internazionale SEW07 organizzato dalla Facoltà di Architettura di Cagliari - con la partecipazione dello studio OMA (Rotterdam) e del Politecnico di Milano - per la riqualificazione, architettonica ed urbana, del quartiere Sant'Elia a Cagliari, è stato docente del modulo di "Riqualificazione del paesaggio" all'interno del progetto I.T.A.C.A. - Interventi di Trasferimento di Attività e Competenze Ambientali. Autore di diverse pubblicazioni sul "Progetto di architettura urbana", ha tenuto conferenze sul progetto per la città contemporanea a Rabat, Rotterdam, Madrid, Lille, Toulouse. All'attività universitaria, associa il lavoro professionale nel progetto urbano ed architettonico (c06studio). Sabrina Dessì (Cagliari, 1970) architetto e assegnista di ricerca dal 2003 per il Dipartimento di Architettura dell'Università di Cagliari, è docente a contratto del "Laboratorio di Progetto e Costruzione I", modulo di Architettura e Composizione urbana, presso la Facoltà di Architettura di Cagliari. Sviluppa la propria ricerca intorno alle questioni dell'Abitare intese sia nell'esplorazione dei temi legati ai modelli e ai linguaggi della casa popolare sia nei temi della diffusione e dispersione urbana. Fa parte del team di progettazione di UNICA nel Laboratorio Internazionale SEW07 organizzato dalla Facoltà di Architettura di Cagliari - con la partecipazione dello studio OMA (Rotterdam) e del Politecnico di Milano - per la riqualificazione, architettonica ed urbana, del quartiere Sant'Elia a Cagliari. E' stata docente del modulo di "Riqualificazione del paesaggio" all'interno del progetto I.T.A.C.A. - Interventi di Trasferimento di Attività e Competenze Ambientali. Alla ricerca universitaria e all'impegno didattico, associa il lavoro professionale nel progetto urbano ed architettonico.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
4
Section 2
5
Section 3
6
Section 4
8
Section 5
12
Section 6
14
Section 7
18
Section 8
22
Section 18
66
Section 19
68
Section 20
70
Section 21
72
Section 22
73
Section 23
75
Section 24
84
Section 25
90

Section 9
32
Section 10
38
Section 11
48
Section 12
49
Section 13
50
Section 14
53
Section 15
54
Section 16
55
Section 17
57
Section 26
93
Section 27
95
Section 28
98
Section 29
102
Section 30
106
Section 31
110
Section 32
111
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information