La mente innamorata: l'evoluzione poetica di Mario Luzi, 1935-1966

Front Cover
"La ricognizione operata da Mario D'Angelo, in questo suo saggio, si muove nel solco (...) delle linee accertate dalla critica luziana più avvertita. E vi si muove con la consapevolezza che gli spostamenti possibili non riguardano tanto l'immagine consolidata quanto la possibilità di nuovi accertamenti critici ai livelli intermedi e all'interno dei passaggi fondamentali della progressione luziana. (...) In tale percorso, costruito 'per exempla', D'Angelo non tralascia di contestualizzare la poesia di Luzi, sia al livello di intertestualità interna sia di quella esterna, di metterne in risalto il rapporto con la cultura coeva e con la storia, di evidenziare i caratteri, e il loro modificarsi nel tempo..." (Giancarlo Quiriconi)

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Giancarlo Quiriconi
11
Dagli èrebi dansia
35
Realtà come magma
59
Copyright

2 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information