La nuova Bibbia Salani

Front Cover
Salani - Bibles - 768 pages
0 Reviews
«La nuova Bibbia Salani raccontata da Silvia Giacomoni č un libro BELLISSIMO». Roberto Benigni «La Bibbia č un libro (o meglio una serie di libri) che racconta le avventure e le disavventure di Dio e di Israele. Allora questo libro che il lettore ha tra le mani racconta forse l’altro libro? In tal caso, presentandolo qui, sia pure in breve, racconteremmo il racconto di un racconto. Le cose sono pił semplici e pił complicate. Silvia Giacomoni ha fatto qualcosa di molto diverso: come Alice č entrata nello specchio, lei č entrata nel mondo raccontato dalla Bibbia, si č mescolata a quelle persone, ha parlato con loro, ha vissuto quelle vicende, ha pensato quegli infiniti pensieri narrati dalla Bibbia. E ora torna fra noi e ci racconta tutto: non una storia di una storia, ma un’esperienza parallela a quella di Abramo, di Mosč, di Davide, e forse di Dio. Giacomoni č una che ha visto quel mondo, non che l’ha letto: il mondo su cui noi, consapevoli o no, siamo fondati. Di qui il calore della sua esperienza, la confidenza con i personaggi che ha incontrati e con le loro interpretazioni antiche e moderne, la capacitą di pensare come pensavano Abramo, Mosč, Davide, e forse Dio, per comunicarci poi la sua esperienza proprio come farebbe un viaggiatore tornato a casa. E non torna da sola: con lei vengono i personaggi che l’hanno incontrata e che si sono confidati con lei nella Bibbia. Non č un’impresa facile stare con un piede sul Sinąi e con l’altro a Milano: ma proprio partendo dal piede di Milano, eccoci tutti sul Sinąi, mentre di tanto in tanto la Giacomoni intona, da musicista, le sue variazioni sui temi suonati e cantati da quei garruli portavoce di Dio». Paolo De Benedetti.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2012)

Silvia Giacomoni, nata a Genova nel 1938, č quasi sempre vissuta a Milano, ove ha compiuto gli studi classici, ha insegnato, ha tradotto e ha lavorato per il quotidiano la Repubblica sin dalla fondazione. Ha pubblicato inchieste giornalistiche e romanzi: Miseria e nobiltą della ricerca in Italia, 1979; L’Italia della moda, 1984; Designer italiani, 1988; La stanza vuota, 1989; Ecce coppia, 1990; Vieni qua, assassina, 1993; L’ira di Dio, 1995. Si č quindi dedicata agli studi biblici, pubblicando nel 2004 La Nuova Bibbia Salani, una parafrasi dell’Antico Testamento, e nel 2007 una riscrittura del Vangelo di Matteo (Dice Matteo). Nel 2008 č uscito il saggio Alessandro Manzoni: quattro ritratti stravaganti.

Mimmo Paladino č nato a Paduli (BN) nel 1948. Sul finire degli anni Settanta č stato tra i fondatori della Transavanguardia. La sua intensa attivitą di pittore, scultore, incisore, scenografo e regista fa di lui uno dei maggiori rappresentanti dell’arte contemporanea.

Bibliographic information