La politica del credito commerciale nella gestione aziendale

Front Cover
FrancoAngeli, 2007 - Business & Economics - 224 pages
Il processo di generazione dei crediti commerciali e le attività volte alla gestione di questo importante fenomeno aziendale non possono essere considerati come variabili dipendenti dell'azione di vendita e neppure essere totalmente condizionati dalle esigenze dell'area finanziaria; occorrono, piuttosto, indirizzi di politica del credito, capaci di orientare l'azione di vendita e di "customer care" verso obiettivi di efficacia ed efficienza del ciclo degli incassi, utilizzando la funzione finanziaria come fattore di bilanciamento fra esigenze di mercato e fabbisogni di finanziamento. Questo saggio identifica gli snodi fondamentali nell'iter del credito commerciale, evidenziando gli effetti che si producono sull'intera gestione aziendale: le scelte di investimento in crediti secondo criteri sia quantitativi che qualitativi; la prevenzione del rischio di credito attraverso l'analisi della clientela; il monitoraggio del rapporto commerciale con i clienti; la gestione delle insolvenze ed il trasferimento del rischio. Lungo questo percorso, l'azienda deve collocare dei sensori capaci di orientare e monitorare il comportamento delle aree funzionali più coinvolte - area commerciale, area finanziaria, area logistica - affinché le loro decisioni/azioni, seppure caratterizzate da un inevitabile e per molti versi utile conflitto di interessi, possano operare secondo indirizzi di politica del credito chiari e condivisi.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

CAPITOLO QUINTO
129
La misurazione delle performance gestionali
145
Lo smobilizzo dei crediti commerciali
160
La gestione degli incassi
168
CAPITOLO SESTO
175
Le procedure di recupero dei crediti insoluti
182
CAPITOLO SETTIMO
199
Una visione sistemica
206
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information