La psicologia della Gestalt nella cultura tedesca dal 1890 al 1967

Front Cover
Franco Angeli, 2004 - Education - 544 pages
0 Reviews
Mitchell G. Ash mette in luce la genesi e gli sviluppi della Teoria della Gestalt nel loro contesto istituzionale, scientifico e filosofico, evidenziandone le valenze ideologiche, politiche e sociali. E nell'analizzare anche i modi in cui il germe teorico della Gestalt venne recepito, sviluppato e rielaborato nel corso del primo '900, Ash supera le tradizionali dicotomie che hanno dominato in proposito la storia della scienza, dalla contrapposizione moderno/antimoderno a quella razionale/irrazionale o quella tra pensiero democratico e ideale proto-nazista. L'immagine ricca e sofisticata di una teoria che ha segnato la storia della psicologia, della scienza e della cultura in generale, del secolo appena trascorso.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information