La tradizione del Novecento: prima serie

Front Cover
Bollati Boringhieri, 1996 - Literary Criticism - 467 pages
Le storie letterarie hanno insistito sugli elementi di rottura e discontinuità tra Pascoli e D'Annunzio da un lato e le generazioni di poeti a loro successive dall'altro. Mengaldo invece ricostruisce in un'inchiesta comparativa che affianca opere in apparenza lontane e dissimili, una linea di derivazione e continuità. Pascoli e D'Annunzio forniscono un repertorio di materiali lessicali e sintattici, di temi e di regimi metrici a cui attingono in abbondanza Ungaretti e Montale, riusandoli e immettendoli in contesti nuovi; suggestioni del D'Annunzio prosatore sono poi rintracciabili anche nello stile critico di uno storico dell'arte come Roberto Longhi. Indicare i legami si rivela così più produttivo che sottolineare le cesure.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Premessa
11
Novecento
135
io Note sul linguaggio critico di Roberto Longhi
274
Copyright

2 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information