La vita di Gesù: Nel testo aramaico dei Vangeli

Front Cover
Bur - Bibles - 324 pages
0 Reviews
I vangeli sono opere letterarie singolari. Testimoniano un fatto unico nella storia: la presenza di Dio stesso nell’umanità di Gesù di Nazaret, un ebreo che visse in Palestina nei primi anni della nostra era. Nella storia umana non troviamo un altro fatto simile a questo: un uomo che dice di essere Dio. Il testo dei vangeli è giunto sino a noi in greco, anche se il modo di pensare e di esprimersi che vi si percepisce è in grande misura semitico. È già stato fatto notare da autorevoli studiosi che la lingua dei vangeli appare «una lingua non greca espressa in termini greci». Non è quindi improprio ipotizzare una traduzione greca di un originale aramaico. Partendo da queste considerazioni l’autore guida il lettore attraverso una rilettura dei vangeli, con proposte di nuove traduzioni e interpretazioni dei passaggi più enigmatici. La sua serrata indagine storica e linguistica conduce a importanti e rivoluzionarie proposte di datazione e reca un contributo fondamentale al dibattito sulla storicità dei testi evangelici e sul fondamento della fede cristiana.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 13
Section 14
Section 15
Section 16
Section 17
Section 18
Section 19
Section 20

Section 9
Section 10
Section 11
Section 12
Section 21
Section 22
Section 23
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2012)

Federico Garcia Lorca (1898-1936) ha scritto, tra l’altro, il Romancero gitano, il Poema del cante jondo, Poeta a New York e, per il teatro, La casa di Bernarda Alba e Yerma.

Bibliographic information