Latinoamericana: un diario per un viaggio in motocicletta

Front Cover
Feltrinelli Editore, 1993 - Biography & Autobiography - 128 pages
Nel dicembre del 1951 due ragazzi argentini partono su una sgangherata motocicletta da Cordoba, decisi ad attraversare il continente fino al Venezuela. Entrambi studenti di medicina, Ernesto Guevara de la Serna e Alberto Granado termineranno quel lungo viaggio il 26 luglio 1952. Qualche tempo dopo l'uomo che la storia ricorderà con il soprannome di "Che", riordina i suoi appunti in un libro, che è il dettagliato resoconto delle traversie affrontate in migliaia di chilometri. Chi scrive non è ancora il comandante Che Guevara, ma un ragazzo entusiasta, incline alle avventure picaresche e già infiammato da quella bramosia di vivere e di conoscere che lo accompagnerà in tutta la sua breve esistenza.
 

What people are saying - Write a review

LibraryThing Review

User Review  - UBLibrary - LibraryThing

The film does a good job of rooting Che's eventual concern with the liberation of the oppressed by depicting his broad and constant encounters with everyday people throughout the continent. Camus ... Read full review

Selected pages

Contents

Section 1
7
Section 2
13
Section 3
17
Section 4
96
Section 5
121
Section 6
127
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information