Le Forme del cemento. Leggerezza

Front Cover
Gangemi Editore spa - Architecture - 114 pages
0 Reviews
L'architettura contemporanea ha messo in atto un processo di progressivo e sostanziale alleggerimento delle forme; l'avanzamento tecnologico dei materiali leggeri, la competitivitÓ dei materiali plastici, la disarticolazione dell'oggetto unico in pi¨ parti, uniti ad una concezione avanzata di spazialitÓ fluida, sembrerebbero aver relegato il cemento fra i materiali che bene hanno interpretato l'era della modernitÓ, ma che trovano qualche disagio a rappresentare la cultura contemporanea della costruzione. Di fatto non Ŕ cosÝ: numerosi architetti ed ingegneri contemporanei privilegiano l'uso sperimentale del cemento nelle scelte formali delle loro opere: da Zaha Hadid ad Alvaro Siza, da Toyo Ito a Richard Meier, da Herzog & de Meuron a Tadao Ando si assiste a modalitÓ nuove, sperimentali nell'uso del calcestruzzo, sia nella configurazione degli spazi che in sofisticate finiture di superficie. Il cemento non Ŕ solo materiale di costruzione ma Ŕ costruzione esso stesso quando, emancipato dal ruolo di supporto tecnico, realizza forme libere nello spazio. La collana LE FORME DEL CEMENTO nasce dall'esigenza di documentare, attraverso una serie di volumi fra di loro concatenati l'estensione formale e tecnica che il calcestruzzo Ŕ ancora in grado di esprimere.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2012)

Architetto, Ordinario in Progettazione Architettonica e Urbana presso la FacoltÓ di Architettura di Pescara. Direttore del Dipartimento IDEA dal 2009. Dal 2004 al 2009 coordina il Ph.D. in Progettazione Architettonica ed Urbana. Guest Critic presso numerose facoltÓ in Canada, USA, Cina, UAE; nel 2006 coordina il team di progettazione di Pescara alla Biennale di Venezia e nel 2009 Ŕ Visiting Professor presso la Cornell University Rome Program. Ha tenuto conferenze in Italia ed all’estero sul suo lavoro di progettista ed Ŕ stata invitata a numerose mostre d’architettura. Suoi scritti e progetti sono pubblicati su cataloghi e riviste d’architettura. Docente dal 2003 del Master Universitario "Innovazione nella progettazione - Controllo di strutture in cemento armato - diretto dal Prof. Camillo Nuti - FacoltÓ di Architettura ed Ingegneria , Roma Tre. Dirige dal 2005 per conto dell’AITEC la collana LE FORME DEL CEMENTO ed. GANGEMI. Vive e lavora a Roma.

Bibliographic information