Le chiese di San Lorenzo e San Domenico: gli ordini mendicanti a Napoli : [atti della II Giornata di studi su Napoli, Losanna, 13 dicembre 2001]

Front Cover
Serena Romano, Nicolas Bock
Electa Napoli, 2005 - Architecture - 191 pages
0 Reviews
La chiesa francescana di San Lorenzo Maggiore e la domenicana San Domenico Maggiore, svolgono, nella storia di Napoli e del suo tessuto urbanistico, ruoli diversi e complementari: San Lorenzo, insediamento paleocristiano vicino al mercato, ha una funzione amministrativa, sede materiale e fulcro dell'antica rappresentanza municipale; San Domenico rappresenta piuttosto un'esperienza originale di cultura teologica, "laboratorio di una politica al servizio del regno". I due conventi e le loro chiese sono il risultato stratificato, ricchissimo, dell'avvicendarsi di architetti, pittori e scultori di primo livello, ingaggiati per dipingere cappelle e impreziosire di interventi decorativi gli ambienti austeri delle cittadelle monastiche.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

5 San Lorenzo Maggiore gli Angiò e Bartolomeo da Capua
13
Le memorie angioine in San Lorenzo Maggiore
13
Montano dArezzo a San Lorenzo
13
Copyright

2 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information