Le fonti del diritto: fondamenti teorici

Front Cover
Giuffrè Editore, 2010 - Law - 498 pages
0 Reviews
Il volume costituisce una introduzione teorico-generale al tema delle fonti, razionalmente diviso in parti dedicate, la prima, all'esegesi del linguaggio normativo, alla nozione di norma ed alle sue varie tipologie; la seconda, al controverso paradigma di fonte e alla molteplicità delle stesse; la terza al concetto di legge, e ad alcune peculiarità della funzione legislativa nell'ordinamento vigente. La quarta, invece, delinea il profilo di una teoria della costituzione(e dell'interpretazione costituzionale). Le parti successive elaborano talune nozioni fondamentali per l'analisi degli ordinamenti giuridici, quali la gerarchia normativa, la validità, l'abrogazione, e i concetti di lacuna e antinomia, per poi illustrare i componenti e la struttura degli ordinamenti (statali) moderni. L'ultima parte, infine, completa l'impianto sistematico dell'opera esaminando le relazioni strutturali tra ordinamenti statali, ordinamento internazionale e ordinamento comunitario.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

CAPITOLO I
3
CAPITOLO II
11
Disporre v provvedere
17
Norme primarie e norme secondarie
23
Norme formali sulla produzione
27
CAPITOLO V
35
CAPITOLO VI
45
CAPITOLO VII
51
Analisi logica della ponderazione
216
Altri usi dei principi costituzionali
219
CAPITOLO XXII
225
La revisione della norma sul procedimento di revisione
229
La revisione delle norme che interdicono la revisione
231
valore giuridico dei preamboli
233
Dichiarazione o creazione di diritti?
234
Vecchie leggi nuova costituzione
235

A proposito delle disposizioni sulla legge in generale
58
Fondazione di norme
62
Fatto normativo
69
CAPITOLO X
77
Le raccolte di usi
83
CAPITOLO XI
89
Legge nel linguaggio della costituzione vigente cenno
100
Forza di legge
106
CAPITOLO XIII
113
CAPITOLO XIV
121
CAPITOLO XV
127
Riserve di legge e gerarchia materiale delle fonti
133
Riserva di legge formale
141
Autentica in che senso?
144
preteso carattere dichiarativo dellinterpretazione autentica
146
È linterpretazione autentica genuina interpretazione?
147
Problemi di identificazione
148
Pro e contra
149
PARTE QUARTA COSTITUZIONE
153
CAPITOLO XVII
155
costituzione formale e costituzione materiale
156
La costituzione come regime politico
158
La costituzione come insieme di norme sulla forma dello stato
159
La costituzione come codice della materia costituzionale
160
La costituzione come limite al potere politico
162
Tipi di norme costituzionali
163
Due tecniche di limitazione del potere
164
Due modelli di costituzione
165
La costituzione come fonte del diritto
167
Le consuetudini costituzionali cenno
168
Le convenzioni costituzionali cenno
170
CAPITOLO XVIII
173
modi della revisione costituzionale
175
carattere quantitativo della rigidità
177
Costituzioni garantite
178
Tre tipi di garanzia
180
Controllo a priori v controllo a posteriori
181
Controllo accentrato v controllo diffuso
182
Giustizia costituzionale e stato di diritto
184
Giustizia costituzionale e democrazia
186
La giustizia costituzionale tra giurisdizione e legislazione
187
CAPITOLO XIX
189
Due concezioni del potere costituente
191
CAPITOLO XX
195
La struttura della costituzione
196
La garanzia giurisdizionale della costituzione
197
La concezione della costituzione
199
CAPITOLO XXI
201
Concetti di principio
203
Una possibile sintesi
207
Principi interpretazione ragionamento giuridico
209
Applicazione di principi
210
Concretizzazione
212
Sussunzione
213
Conflitti di principi e ponderazione
215
PARTE QUINTA GERARCHIE NORMATIVE E VALIDITÀ
239
CAPITOLO XXIII
241
Teoria delle gerarchie normative
242
Gerarchie normative e validità
247
Sul concetto di metanorma
249
Applicazioni I Autovincoli del legislatore?
250
Applicazioni II Il regime giuridico delle leggi costituzionali nel diritto vigente
252
CAPITOLO XXIV
255
Esistenza
256
Efficacia
258
lefficacia delle norme nel tempo
259
Vizio
262
Invalidità
263
Inesistenza
264
CAPITOLO XXV
265
Validità v esistenza
266
Validità v obbligatorietà
267
la forma
270
lo statuto logico
271
loggetto
273
i criteri
275
CAPITOLO XXVI
279
Norme retroattive ultrattive transitorie
286
CAPITOLO XXVII
295
Natura delleffetto abrogativo
301
CAPITOLO XXVIII
311
PROFILI TEORICI DEL REFERENDUM ABROGATIVO
321
CAPITOLO XXX
333
Le lacune come variabili dipendenti dellinterpretazione
344
CAPITOLO XXXI
355
Modi di soluzione delle antinomie
366
Peculiarità delle sentenze costituzionali di accoglimento
374
Annullamento di disposizioni e annullamento di norme
380
Le sentenze manipolatrici
383
CAPITOLO XXXIII
391
Una tesi alternativa
401
CAPITOLO XXXIV
409
CAPITOLO XXXV
417
CAPITOLO XXXVI
425
Gerarchie di norme
431
Due possibili relazioni tra ordinamenti
437
Tipi di ordinamenti statali
445
CAPITOLO XXXVIII
453
CAPITOLO XXXIX
461
Dualismo e monismo in diritto internazionale
469
CAPITOLO XL
473
Limitazioni di sovranità
476
due accezioni di sovranità
477
Limiti e controlimiti
480
La legge di esecuzione nella gerarchia delle fonti
482
Diritto comunitario derivato e leggi nazionali
483
la primauté del diritto comunitario derivato
486
Diritto comunitario derivato e costituzione
487
Dualismo monismo e diritto comunitario
488
Indice analitico
493

Common terms and phrases

Bibliographic information