Le multinazionali del cuore. Le organizzazioni non governative tra politica e mercato

Front Cover
Feltrinelli Editore, 2004 - Political Science - 100 pages
0 Reviews
Le organizzazioni non governative sono diventate delle vere e proprie potenze, tanto da poter contare su bilanci talvolta superiori a quelli dei paesi sedi del loro intervento. Dopo la caduta delle grandi narrazioni e delle grandi ideologie, l'umanitarismo e i diritti dell'uomo sono diventati l'utopia del secolo, il cavaliere senza macchia del mondo moderno. Ma quale realtà si nasconde dietro il mito delle Ong svincolate dalle necessità di stato, dalle logiche del potere e del profitto? In realtà le grandi Ong, lungi dall'opporsi sistematicamente agli attori pubblici istituzionali, collaborano strettamente con loro, con forme complici di interdipendenza, fino a diventare in taluni casi il prolungamento della politica dello Stato con altri mezzi.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
7
Section 2
83
Section 3
89
Section 4
93
Section 5
101
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information